Home Cronaca Cronaca Perugia

Parolisi degradato da militare dopo sentenza definitiva

0
CONDIVIDI
Salvatore Parolisi durante una nota trasmissione televisiva
Salvatore Parolisi durante una nota trasmissione televisiva
Salvatore Parolisi durante una nota trasmissione televisiva

PERUGIA. 29 SET. La Corte d’appello di Perugia ha accolto la richiesta avanzata dalla Procura generale in merito alla degradazione dell’ ex caporal maggiore dell’Esercito, Salvatore Parolisi, quale pena accessoria della sentenza definitiva di condanna per l’omicidio della moglie Melania Rea.

Parolisi, che deve scontare 20 anni per omicidio, è stato ora trasferito dal carcere militare di Santa Maria Capua Vetere di Napoli a quello di Bollate, Milano.

In seguito al provvedimento, l’amministrazione dell’Esercito avvierà il procedimento che porterà Parolisi a perdere lo status di militare. Con la sentenza definitiva di condanna per Parolisi è stata anche disposta l’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

I difensori di Parolisi, gli avvocati Nicodemo Gentile e Antonio Cozza, avevano sollevato in merito un un difetto di giurisdizione: secondo loro il collegio non può decidere se degradare Parolisi essendo una questione di ambito militare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here